Esami del sangue

Non esistono esami del sangue specifici per la diagnosi della sclerosi multipla. Tuttavia, il medico, dopo l'esame obiettivo e aver ottenuto l'anamnesi del paziente, può prescrive una serie di analisi del sangue nell'ottica di una diagnosi differenziale, il cui scopo non è quindi di confermare la presenza di SM bensì di escludere la presenza di malattie i cui sintomi potrebbero essere sovrapponibili a quelli della sclerosi multipla.

Tra questi esami è possibile citare i saggi per gli anticorpi anti-fosfolipidi (marcatori della sindrome di Hughes), gli anticorpi anti-nucleo e altri auto-anticorpi che riconoscono strutture dell'organismo, test degli indici infiammatori (malattie del connettivo) e il dosaggio della vitamina B12 (per le sindromi carenziali). Qui a seguire riportiamo una tabella con una visione d'insieme di queste malattie e condizioni.

Tipo Malattie
Infezioni del sistema nervoso centrale Malattia di Lyme
Sifilide
Leucoencefalopatia multifocale progressiva
HIV
Disturbi infiammatori del sistema nervoso centrale Sindrome di Sjögren
Vasculite
Lupus eritematoso sistemico
Sarcoidosi
Malattia di Behçet
Tumori cerebrali Tumore metastatizzato
Linfoma
Stati carenziali Deficit di rame
Deficit di vitamina B12
Lesioni strutturali Spondilosi cervicale
Ernia del disco
Altre malattie non demielinizzanti Neuromielite ottica
Encefalomielite disseminata acuta

Bibliografia

  1. Recommended Diagnostic Criteria for Multiple Sclerosis: Guidelines from the International Panel on the Diagnosis of Multiple Sclerosis. W. McDonald I et al. Ann Neurol. 2001 Jul;50(1):121-7.

Ultimo aggiornamento: settembre 2014

Condividilo sui tuoi profili social

Centri SM

Cerca il centro specializzato dedicato alla sclerosi multipla più vicino.

Coming soon

Associazioni SM

Non sei solo ad affrontare la malattia.

Scopri tutte le associazione SM

Domande più frequenti

Le domande più frequenti sulla SM.

Scopri di più